You are here

news

Riforma costituzionale in tv, il blitz da Fazio e Annunziata è solo l'inizio

Su un tema così delicato la par condicio è particolarmente delicata. E richiede un serio, appropriato ciclo di tribune referendarie.

Vincenzo Vita

Il nuovo ministro dello sviluppo Carlo Calenda si occuperà di quella parte del suo dicastero che ha a che fare con il sistema dei media? Forse, chissà, è utile dare qualche conforto al sottosegretario con delega Antonello Giacomelli nel momento del bisogno. Infatti, il castello su cui si poggia la struttura del servizio pubblico pare molto infiacchita, a parte il regalo di Natale della (contro)riforma. Infatti, ancora non è uscito sulla Gazzetta ufficiale il decreto ministeriale e diversi dubbi interpretativi permangono su taluni aspetti (il diavolo si nasconde nei particolari) della riscossione del canone di abbonamento con la bolletta elettrica. Luglio si avvicina. Un dubbio maledetto: non è che si voglia posticipare il balzello a referendum costituzionale avvenuto? Anche ad essere politicamente corretti, però, il calendario gregoriano non è stato inventato dai “professoroni”.

Il cinema di Roma, Milano, Trieste a maggio è spagnolo

Al Farnese dal 6 al 10 maggio nella capitale

Riccardo Tavani

Tu me diciste “Sì!” ‘na sera ‘e maggio - dice una delle più struggenti canzoni della tradizione napoletana - e mo tiene 'o curaggio 'e mme lassá?! No, La Nueva Ola, la nuova onda del cinema spagnolo ha detto “!” una sera di maggio a Roma e Milano e ogni anno puntuale torna, aggiungendo quest’anno anche Trieste. Torna maggio e torna ammore/ fa de me chello che vuo’!, canta invece con tenera gioia Era de maggio, e così certamente sarà per l’edizione 2016 del Festival de Cine Español, del quale riportiamo di seguito il comunicato stampa ufficiale con le maggiori novità in programma.

Vita, morte e resurrezione di Brian Wilson, genio del rock

A Rovito (Cosenza) Ugo G. Caruso festeggia il cineappuntamento n.50 di Flashback, un piccolo ma significativo traguardo, con "Love & Mercy" di Bill Pohlad, atteso biopic sulla tormentata vicenda del leader dei Beach Boys. L'appuntamento è fissato dal cineforum "Falso Movimento" al Teatro Comunale per lunedì 9 maggio alle ore 21.

Pagine

Subscribe to RSS - news