You are here

3dnews

A Cosenza un inedito di Wajda

Ritorna "La tela e lo schermo", la rassegna che indaga i rapporti tra il cinema e le arti plastiche, arrivata alla quarta edizione, si sposta da Rende a Cosenza e si apre lunedì 12 febbraio alle 20,30 al cinema San Nicola con "Afterimage", testamento artistico del grande Andrzej Wajda, inedito in italia e presentato da Ugo G. Caruso.

In linea con le precedenti edizioni anche per questa sua quarta volta il cartellone de "La tela e lo schermo", la rassegna diretta da Giuseppe Scarpelli e promossa dal Cineforum "Falso Movimento" presenta appuntamenti rivolti ad un pubblico dal palato fine che non sfigurerebbero nella programmazione di una grande città.

L'arbitro è il venduto

Taxonomy upgrade extras: 
Subscribe to RSS - 3dnews